Body da Horsemanship o camicia dal taglio classico? Chi vince la sfida?

 

 

In aprile ho preso parte al Bavarian Spring Classic a Kreuth e ho prestato attenzione a ciò che le amazzoni indossavano. Le concorrenti hanno esibito i loro nuovi completi e, siccome era il primo grande show dell´anno in Europa, ho potuto farmi un´idea di quello che sarà “in”o “out” durante la stagione di gara.

Oggi parliamo dell´Horsemanship. Ho notato una massiccia presenza di camicie dal taglio classico mentre, negli anni passati, vi erano più body decorati.

Una camicia in cotone è sempre elegante. Se è della taglia giusta (non troppo piccola o troppo grande) crea una bella silhouette e valorizza la posizione del cavaliere. Ma, sfortunatamente, tutte o quasi indossano chaps e camicia neri. In una classe si corre il rischio di vedere cinque o sei amazzoni vestite nello stesso modo. Ma non è necessario farne una tragedia… basta scegliere un tessuto particolare, magari del satin, e dei colori differenti come viola, blu scuro, grigio canna di fucile, argento, verde smeraldo, ecc. Inoltre, se avete un budget limitato, la camicia è una soluzione economica e classica. Quindi se volete essere sobrie ma eleganti, questo è il capo che fa per voi.

Le fan dei brillantini, invece, opteranno sicuramente per un body decorato. Certamente questi capi regalano all´amazzone tutta un´altra allure: apparirà elegante, sofisticata e raffinata. È però fondamentale che la tonalità del body rispecchi alla perfezione quella dei chaps. In caso contrario la figura della concorrente risulterà poco aggraziata dando l´impressione di essere “spezzata” in due parti.

Personalmente indosso entrambi gli outfit, ma in occasioni diverse. Normalmente scelgo una camicia dal taglio classico per le gare regionali o per le calde giornate estive. Il body, invece, mi accompagna durante le gare importanti poiché a mio parere, risulta più elegante (una camicia non sarebbe “abbastanza”).

E voi quale capo preferite indossare in Horsemanship? Un body o una camicia?

Makeup rock o nude? Questo é il problema

In materia di makeup, le amazzoni possono aver opinioni differenti. Alcune preferiscono andare sul sicuro e scelgono un trucco nude, mentre altre vogliono essere un po´ più appariscenti e osano con un look più rock.

Un makeup nude è sempre adeguato, soprattutto se non siete delle maestre del trucco. Usare toni neutri non è complicato: ombretti beige, marroni e pesca sono semplici da applicare e permettono di creare un effetto “light smoky” molto elegante. I rossetti nude sono il trend della stagione; potete scegliere una tonalità beige, marrone o pesca in base al vostro incarnato. Potete applicarli anche nel caso in cui abbiate utilizzato degli ombretti molto scuri, per evitare un effetto troppo “pesante”. Inoltre, un makeup naturale è perfetto per classi quali Ranch Riding, Reining e Cutting, ma anche per Horsemanship, Showmanship e le discipline inglesi.

Un trucco rock concentra l´ attenzione sul viso dell´ amazzone. Se scegliete colori scuri, però, dovete essere in grado di applicarli correttamente. Sebbene siano sexy e misteriosi, a volte possono creare qualche problema. Se vi siete innamorate dei rossetti dark e volete provarli, dovete assicurarvi di avere una mano ferma. Magari una matita potrebbe essere d´ aiuto per disegnare il contorno delle labbra e per evitare sbavature. Sicuramente un makeup di questo tipo vi fará risaltare, soprattutto in Pleasure e Trail. Tuttavia, sconsiglio vivamente rossetti neri, viola e grigi per Horsemanship e English.

Passiamo ora al rossetto rosso, da sempre simbolo di eleganza senza tempo. Che dire… è un must have. Non importa che tonalità o che finish scegliate, non potrete sbagliarvi e sarete sempre attuali.

Quindi cosa ne pensate? Vi piacciono i look dark? O preferite un trucco nude? E i rossetti rossi?